MOBILE

TABLET

DESKTOP

LARGE DESKTOP

Our policy

L’associazione linguistica The One World Language Centre, è nata nel 2001 con l’obiettivo di fornire un insegnamento delle lingue straniere e dell’italiano come L2 di alta qualità.

Nello specifico, l’impegno della scuola di italiano per stranieri è quello di incoraggiare gli studenti stranieri nell’apprendimento della lingua, della cultura e dello stile di vita italiani.

Per raggiungere il nostro obiettivo offriamo le migliori risorse educative, una sala studio sempre aperta, insegnanti qualificati e una vasta gamma di corsi a tutti i livelli.

Inoltre, siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorare il servizio che offriamo.

I principi fondamentali sono:

  • il riconoscimento della diversità di obiettivi e di stili di apprendimento dei vari studenti, e quindi la necessità di presentare attività e approcci diversi

  • l’importanza dei singoli componenti necessari a raggiungere l’obiettivo (ad esempio, l’importanza dell’ascolto, della lettura, della pronuncia, e non solo della grammatica)

  • una metodologia versatile e flessibile, tesa al continuo miglioramento e gestita da insegnanti professionisti, in grado di adattare materiali e lezioni a seconda dei bisogni specifici degli studenti

  • l’acquisizione dii materiali didattici sempre più moderni

  • l’incoraggiamento dell’apprendimento autonomo tramite l’uso di dizionari, risorse “on-line”, libri semplificati, DVD, ecc.

  • l’impegno a garantire l’assenza di discriminazioni di qualsiasi tipo (razza, religione, sesso, gender…), e a prevenire molestie e/o abusi di qualsiasi genere a danno degli studenti (persone di riferimento Valentina Raffo e David Tomkison).

 

One World richiede a tutto il personale la responsabilità, l’impegno e il coinvolgimento verso il conseguimento degli obiettivi della presente Policy aziendale, volta ad assicurare il rispetto delle norme vigenti, la soddisfazione delle esigenze dei clienti, il miglioramento organizzativo interno.

A queste risorse e abilità professionali aggiungiamo il nostro entusiasmo, la nostra passione e la voglia di adeguarci sempre alle richieste dei nostri clienti.

È impegno di One World mantenere uno standard e un ambiente di lavoro sicuro, sano, efficiente e produttivo per il proprio personale.

Si vieta nel modo più rigoroso uso, possesso, distribuzione o vendita di alcol e di droghe illecite o soggette a controllo e non prescritte dal medico, nell’ambito dell’ambiente di lavoro.

È impegno di One World rispettare leggi e far rispettare i regolamenti vigenti in tema di diritti umani e, in caso di mancanza degli stessi, operare con un proprio standard individuato con senso di responsabilità; rispettare principi di equità e giustizia condannando sempre ogni forma di corruzione, bullismo, la mancanza di libertà di associazione e pensiero, discriminazioni su basi religiose, di ceto, di casta, di nascita, di invalidità, di razza, di sesso e di orientamento sessuale.

Le azioni concrete messe in atto dalla scuola per l\'attuazione del principio di “non discriminazione” sono:

- disponibilità di aule accessibili e bagni attrezzati per i disabili;

- monitoraggio continuo dei bisogni e/o di eventuali segnalazioni di discriminazioni (religiose, sociali, sessuali, razziali, etc) da parte di una figura del personale del centro (Valentina Raffo) che garantisce assistenza costante e offre supporto a chi ne faccia richiesta.

One World assicura inoltre parità di salario tra uomo e donna a parità di mansione svolta. Il diritto alle pari opportunità è rispettato anche in fase di assunzione, dimissione, formazione o promozione.

 

Cagliari, 20/03/2019